Attività nel 2021

Nei mesi di gennaio e febbraio, come da richiesta della Prefettura, l’Ufficio di Protezione Civile del Comune di Ivrea ha individuato alcune aree sensibili ai rischi di assembramento durante l’uscita dalle scuole, pertanto l’Associazione  ha garantito una turnazione presso “l’IIS Olivetti Ivrea in prossimità delle fermate dell’autobus al fine di sensibilizzare gli utenti all’osservanza delle distanze di sicurezza ed all’uso delle mascherine”.
Nel medesimo periodo continua la turnazione dei volontari nella gestione dell’afflusso della popolazione dell’ASL TO4 tenuta ad effettuare il tampone presso il drive through eporediese.
Per tutto l’anno continua la consegna presso le strutture RSA del Canavese dei tamponi rapidi.  A partire da settembre a questa attività si è unita la consegna di DPI presso le medesime strutture.
A partire dal mese di marzo l’Associazione ha fornito all’ASL TO4 assistenza presso l’hub vaccinale di Piazza Boves garantendo un paio di volontari e contribuendo al montaggio delle strutture previste.
Dopo la pausa per il Covid19 quest’anno si è di nuovo svolta la “Festa Patronale di San Savino” i volontari hanno collaborato con la Polizia Municipale alla gestione della viabilità cittadina.
Contemporaneamente una seconda squadra si è recata a Lodi per la sostituzione di un dispositivo da utilizzare sulla frana di Quincinetto.
Sempre nel mese di luglio si è svolta l’esercitazione “Nodo idraulico Ivrea 2021” organizzata dalla Regione Piemonte per la verifica del piano speditivo di Protezione Civile per il nodo idraulico di Ivrea. I volontari sono stati formati sul montaggio e sul funzionamento delle paratie e protezione degli argini della Dora Baltea.
Ad ottobre il G.E.R.I. ha fornito una squadra di volontari per la gestione della viabilità e dei collegamenti radio nella Sala Radio del commissariato di Polizia in occasione delle manifestazioni ciclistiche “Milano-Torino” e “Gran Piemonte” in collaborazione con il “Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Torino”.
Ottobre ha anche visto i volontari impegnati nel VCO nello smontaggio della nuova cucina da campo e della tensostruttura dell’ILMA.
Il 27 novembre l’Associazione ha partecipato in un supermercato di Ivrea alla “25^ Colletta Alimentare Nazionale” organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus.
Il 13 e 14 dicembre due volontari hanno collaborato allo smontaggio di tensostrutture presso l’Hub vaccinale del Lingotto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Font Resize