Informazioni e notizie

Il National Cancer Institute ha riconosciuto che il 35%delle morti per Tumore sono da ricondurre a fattori dietetici.
È dimostrato che Malattie Cardiovascolari- Parkinson- Demenza- Obesità -Diabete- Osteoporosi sono la conseguenza della sedentarietà e di una alimentazione ricca di Grassi Saturi che sono alla base della produzione dei Radicali Liberi (estremamente nocivi) .
Sembra assurdo che l’Osteoporosi presenti i più elevati tassi di diffusione nei Paesi dove è più elevato il consumo di latticini (Finlandia, Svezia, Nuova Zelanda, Inghilterra, USA) ma l’eccessiva assunzione di Proteine Animali producono residui Acidi (“”Ladri di Calcio””) sottraggono Calcio al normale processo di Calcificazione ossea.
Non a caso l’Antica Saggezza recitava che:

dieta_secondo_gruppo

A.HEBMANN-KOSARIS – ediz. Tecniche Nuove

SIAMO CIO’ CHE MANGIAMO
NE UCCIDE PIU’ LA GOLA DELLA SPADA
Per sopperire a queste anomalie Dietetiche occorre usare  sistemi specifici o dei correttori che ci aiutino a riequilibrare il nostro Organismo.
Nascono così gli INTEGRATORI ALIMENTARI che dobbiamo distinguere in Farmacologici (perché la miscelazione dei componenti è uniforme al 97%) e non.
Sono prodotti studiati per compensare alcuni squilibri Metabolici e contemporaneamente Potenziare alcune Funzioni del ns Corpo.
Queste Informazioni non vogliono sostituirsi ai consigli dei medici e Professionisti del settore

Redatto da Cultura del Benessere-tutti i diritti riservati

Font Resize